Riscaldamento elettrico a basso consumo

Un'unica ossessione: produrre riscaldamento elettrico a basso consumo

La natura è di fondamentale importanza per noi e vogliamo preservarla. Sappiamo che l'energia che utilizziamo per far funzionare il nostro riscaldamento ha un impatto ecologico. Per questo i nostri sforzi si sono concentrati sulla progettazione di un riscaldatore elettrico a basso consumo. Il nostro obiettivo è semplice: ottimizzare l'energia consumata garantendoti un comfort di riscaldamento ottimale.

Per creare un prodotto del genere, abbiamo riunito una moltitudine di know-how: 

      • La nostra esperienza sul campo: lo siamo elettricisti e termotecnici dal 1937 e conoscere i problemi del mondo delle costruzioni;
      • Competenze in termodinamica: siamo stati accompagnati da ingegneri nella scelta dei materiali più rilevanti;
      • Il know-how dei cavatori: insieme a loro abbiamo progettato il nostro riscaldamento in Pietra Naturale secondo specifiche ben precise per sviluppare un prodotto il più efficiente possibile.
Prova del radiatore in pietra naturale

Le qualità intrinseche della Pietra Naturale

La Pietra Naturale del nostro impianto di riscaldamento è ricavata dal cuore stesso della roccia. Preserviamo così tutte le proprietà di Marmo, Granito e Travertino e traiamo il meglio dalla Natura. NFacciamo attenzione a non distorcere la struttura della Pietra per sfruttare le caratteristiche della Pietra Naturale:

    • Eccellente inerzia : La pietra naturale ha la capacità di immagazzinare calore. Il radiatore continua a cedere calore anche quando viene interrotta l'alimentazione;
    • Eccellente irraggiamento termico : il design del radiatore così come il alto coefficiente di emissività della Pietra Naturale permettono di ottenere un irraggiamento ottimale.

Molti marchi molto grandi che producono "radiatori in pietra" o "radiatori in pietra lavica" pressano la pietra negli stampi. Le qualità specifiche della Pietra Naturale vengono così perse. Il riscaldamento non ha la stessa efficienza perché non ha la stessa inerzia, né la stessa irraggiamento della Pietra Naturale. Il radiatore emette quindi calore che asciuga l'aria e provoca movimenti delle particelle (fenomeno di convezione). 

Riscaldamento in pietra naturale fotografato nei Vosgi

Progettato per risparmiare energia

Il progetto oltre alle qualità intrinseche della Pietra Naturale permettono di massimizzare l'irraggiamento e l'inerzia del riscaldamento elettrico. I nostri radiatori a basso consumo e i nostri scaldasalviette sono progettati per offrirti un calore delicato e aiutarti a risparmiare energia.

Concretamente, il riscaldamento elettrico in Pietra Naturale ti farà risparmiare fino al 35% rispetto ad un termoconvettore tradizionale:

    • L'aria non viene riscaldata inutilmente, gli oggetti e le persone vengono riscaldati. Il comfort termico si ottiene più rapidamente perché il calore viene trasmesso direttamente ai corpi solidi;
    • L'atmosfera non è soffocante, quindi la frequenza di ventilazione può essere inferiore. Il calore radiante rimane salutare perché mantiene il livello di umidità e non provoca movimento di polvere. L'atmosfera non diventa soffocante perché la convezione è quasi inesistente;
    • L'omogeneità termica è quasi perfetta, non c'è differenza di temperatura tra pavimento e soffitto. Associata a un'ottima inerzia, la radiazione consente di garantire questo omogeneità termica all'interno della stanza (non avrai più i piedi freddi);
    • Lo scaldapietre elettrico imita la sensazione di calore dei raggi solari. Le Pietre Naturali sono state scelte perché le lunghezze d'onda associati alla loro influenza sono ottimali. Come la radiazione solare, il calore penetra in profondità nell'epidermide e ti riscalda immediatamente.

Come sono possibili tali risparmi energetici? Tutti gli elementi sopra citati consentono di ottenere il comfort termico con una temperatura di setpoint inferiore. In altre parole, il comfort termico si ottiene più velocemente e consumando meno energia.

la stufa elettrica fotografata all'esterno

Molto più di un classico riscaldatore elettrico a inerzia secca

I radiatori a inerzia a secco sono tra i i radiatori più efficienti sul mercato. Ma tra la gamma di radiatori a inerzia a basso consumo, il nostro radiatore Natural Stone rimane più efficiente. 

Il design e la natura stessa dei materiali utilizzati rende il radiatore Natural Stone molto più efficiente dei tradizionali radiatori a inerzia secca:

    • Migliore inerzia : la non dissociazione del corpo e del nucleo riscaldante significa che non c'è convezione. I tradizionali radiatori a inerzia secca hanno una minore inerzia e producono convezione perché il corpo scaldante (in ghisa, pietra lavica, mattone refrattario, ecc.) è separato dal nucleo scaldante (“la scatola metallica”);
    • Migliore radiazione : La pietra naturale ha un vantaggio migliore coefficiente di emissività rispetto ai materiali metallici. Inoltre, la presenza di un isolante sul retro del radiatore in pietra permette di convogliare l'irraggiamento verso il volume da riscaldare e di migliorare l'efficienza energetica.
i vantaggi dei radiatori elettrici in pietra naturale

La resistenza è inserita direttamente nel cuore della pietra. La Pietra torna a 95% di energia radiante.

calore convettivo

La separazione del corpo e del nucleo riscaldante trasforma gran parte dell'energia assorbita in calore convettivo. 

Tabella comparativa delle diverse resistenze elettriche

L'inerzia, l'assenza di movimento delle particelle, il rapido innalzamento della temperatura, l'emissione di calore salutare e una migliore omogeneità termica consentono di ottenere il comfort termico con una temperatura impostata più bassa.

Con il radiatore Natural Stone, stimiamo che il comfort termico si ottiene con una temperatura impostata inferiore di 3°C rispetto a un radiatore convenzionale. Il risparmio energetico può così andare fino a – 35% rispetto a una stufa elettrica.

La tabella comparativa dei tipi di riscaldatore elettrico